Update 05/10

Misure Covid Francia

Situazione aggiornata Coronavirus in Francia

Dal 3 giugno sono liberamente consentiti gli spostamenti per la Francia, ma tutti coloro che entrano/rientrano in Italia dalle seguenti regioni francesi: "Alvernia-Rodano-Alpi, Corsica, Hauts-de-France, Île-de-France, Nuova Aquitania, Occitania, Provenza-Alpi-Costa" devono compilare un’autodichiarazione. Inoltre devono presentare un test molecolare o antigenico, con risultato negativo, effettuato per mezzo di tampone nelle 72 ore antecedenti l'ingresso in Italia, oppure l'obbligo di sottoporsi al tampone al momento dell'arrivo o nelle 48 ore dal rientro in Italia.

Indicazioni generali per la Francia

Misure Covid-19
FRANCIA
confini aperti
dal 15/6
la misura di distanziamento in vigore
1 metro
gruppifino a 10 persone
strette di mano
no
supermercati aperti
sport all'aria aperta
consentito
mercaticonsentiti
spiagge, laghiaperti 
mascherine
obbligatorio in tutti i trasporti pubblici e nei luoghi pubblici chiusi. In numerose località della Francia, inclusa Parigi e Nizza, le Autorità locali hanno di recente introdotto l'obbligo dell'uso della mascherina anche negli spazi all'aperto. Non applicabile per i bambini di età inferiore agli 11 anni. 
piscineaperte
bar, ristoranti, terrazze esterne
aperti, max 10 persone a tavola
museiaperti

Campeggi in Francia

A partire dal 15 giugno, gli ospiti sono nuovamente benvenuti nei campeggi in Francia che si trovano nelle zone "verdi". La federazione dei campeggi in Francia ha sviluppato un piano di misure per accoglierti in modo sicuro e responsabile. Questo piano comprende tra l'altro i seguenti punti:

  • registrazione semplificata o modificata all'arrivo
  • pulizia degli alloggi con prodotti disinfettanti certificati
  • aerazione più lunga degli alloggi
  • pulizie più frequenti delle aree comuni
  • gestione delle code per le strutture (supermercato, panetteria, reception, ecc.) con strisce segnaletiche
  • allestimento modificato nei ristoranti, ampliamento delle possibilità di asporto
  • disponibilità di prodotti disinfettanti in vari punti
  • il personale deve indossare dispositivi di protezione
  • Uso di mascherine quando non è possibile il distanziamento (obbligatorio nei mezzi di trasporto e musei, i negozianti decidono da soli, nei ristoranti non a tavola, ma durante gli spostamenti)
  • animazione e l'apertura dei servizi (compresa la piscina) sono soggette alle misure governative (attualmente in fase di sviluppo)
  • no assembramenti (ad esempio spettacoli serali)
  • incoraggiamento di pagamenti contactless
  • attuazione e rispetto dei protocolli in caso di sospetto contagio

Di seguito troverai una panoramica della situazione relativa alle strutture e ai servizi più comuni nel campeggio secondo le linee guida generali a partire dal 2 giugno. 

Servizi campeggi Francia
dal 2 giugno 
Piscinaaperta
Spiaggiaaperta
Supermercatiaperti
Ristorazioneaperta, max 10 persone a tavola
Animazione
aperta, ma con distanziamento o con max 10 bambini
Intrattenimento serale
in modo limitato
Parco giochi, campo da tennis, campo da calcio
aperto, numero limitato di persone
Piscina coperta, fitness, benessere
chiuso
Attività sportive organizzate
no

Nonostante cerchiamo di mantenere le informazioni contenute nel presente sito aggiornate e accurate, non possiamo essere ritenuti responsabili per eventuali imprecisioni nelle informazioni.